Caterina Abeti – Boscolontano

copertina800Collana Fiori di campo
pp. 32, Euro 8,00
ISBN 978-88-96313-24-4

Boscolontano di Caterina Abeti

“il  

racconto  

Boscolontano  

è  

fiaba  

per  

quei  

motivi  

 arcaici  

che  

lo  

contraddistinguono:  

c’è  

innanzitutto  

 il  

 bosco,  

 luogo  

 incantato  

 di  

 smarrimento  

 e  

 di  

 oscurità,  

ma  

anche  

luogo  

di  

soglia  

e  

di  

frontiera  

in  

 cui  

reale  

e  

onirico  

s’incontrano  

e  

si  

contaminano;  

ci  

 sono  

la  

magia  

e  

l’incantesimo  

e  

c’è,  

naturalmente,  

 una  

 giovane  

 e  

 intraprendente  

 protagonista:  

 Irsh,  

 la  

principessa  

del  

popolo  

degli  

Uldi,  

colei  

che  

avrà  

 il  

 compito  

 di  

 portare  

 la  

 pace  

 e  

 dare  

 nuovo  

 corso  

 alla  

vita  

di  

Boscolontano” (dalla Prefazione)

Caterina  

 Abeti  

 nasce  

 e  

 vive  

 a  

 Prato  

 una  

 piccola  

 provincia  

 all’ombra  

 della  

 splendida  

 Firenze.  

 E’  

 laureata  

 in  

 psicologia  

 dell’età  

 evolutiva.  

 Gestisce  

 con  

 la  

 sorella  

 con  

 soddisfazione  

 e  

 impegno  

 un  

 asilo  

nido  

“Lo  

Scatolino  

Magico”. Convive  

 con  

 il  

 proprio  

 compagno  

 Marco  

 con  

 il quale  

 ha  

 creato  

 una  

 delle  

 meraviglie  

 del  

 mondo,  

 Marta,  

 per  

 la  

 quale  

 la  

 mamma  

 inventa  

 e  

 poi  

 racconta  

tante  

storie. Caterina  

 è  

 una  

 persona  

 fantasiosa  

 e  

 distratta,  

 ama  

 scrivere,  

 leggere,  

 ascoltare  

 musica  

 e  

 fare  

 delle  

lunghe  

passeggiate  

nella  

natura.  

Una  

grande  

 passione  

sono  

per  

lei  

i  

viaggi  

sia  

interiori  

sia  

quelli  

 intorno  

 al  

 mondo  

 in  

 particolare  

 India,  

 America  

 Latina  

 e  

 Africa.  

 Ama  

 la  

 natura  

 e  

 le  

 emozioni  

 che  

 solo  

essa  

sa  

donare  

e  

ama  

gli  

animali,  

in  

particolare  

 il  

cane  

Isotta,  

il  

coniglio  

Tippete  

e  

Ugo  

il  

tartarugo  

 che  

fanno  

parte  

della  

famiglia.