Marisa Provenzano – Qualunque cosa accada…amala

Marisa ProvenzanoQualunque cosa accada…amala

pp. 117, Euro 11,00

“…Trama e percorso narrativo procedono in Qualunque cosa accada…amala come verifica incrociata alla verità di chi scrive e sono nel medesimo istante la garanzia e il controllo della sua capacità di guardarsi. Marisa Provenzano si fronteggia nel meccanismo narrativo che crea per raddoppiare la sua immagine e proiettarla fuori del tempo: per consentirle di essere allo stesso tempo la persona che vive sulla pagina e quella che racconta.  Ecco perché Sofia, protagonista di queste pagine, nel rapporto madre figlio, molto intenso, molto particolare, alla fine, vive sì sulla pagina ma è anche nel cuore e nel pensiero di chi scrive: ha avuto ed ha una sua vita fuori dal libro, si configge, insomma, nella tematica dell’esistenza, con particolare riferimento alle esperienze soprattutto anteriori (ricordi, percezioni, presenze incancellabili). Il volume propone anche una serie di racconti sparsi, costruiti in forma di diario, dove si possono rinvenire prove e presagi del romanzo stesso e di uno sviluppo narrativo futuro da tenere in grande considerazione…”

Bonifacio Vincenzi, dalla postfazione